Loading...

Biografia/Biography

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂
Camera237 è un duo composto dagli artisti Angelo Gallo e Lucy Mey. Ognuno dei due ha sviluppato nel corso del tempo un proprio linguaggio, un proprio percorso artistico. I due percorsi si congiungono nei progetti di Camera 237 uniti da un pensiero comune, dal bisogno di comunicare, di denunciare, di suscitare la voglia di una non passività.

“L’arte deve confortare il disturbato e disturbare il comodo”

(Banksy).

Camera 237 nasce ufficialmente il 18 Novembre del 2015 quando Angelo Gallo, Denise Melfi , Martina Parretta, e Lucrezia Siniscalchi espongono al Photocontainer Art Fair & Festival di Torino. Dopo l’inizio una serie di progetti:

    • Novembre 2015 | Photocontainer Art Fair & Festival Torino “Spettacolo Dominante” (TO);

 

    • Maggio 2016 | Mostra personale “Effetto Placebo” al MACK (Museo d’Arte Contemporanea di Crotone a cura di Dorotea Li Causi (KR);

 

    • Luglio 2016 | Installazioni site-specific “Alchimisti per il borgo” in occasione del festival Sonore Alchimie presso Davoli Superiore (CZ);

 

    • Agosto 2016 | Mostra collettiva “Invito a castello” con gli artisti dell’associazione culturale sfrat-art, Luigi Basile e Mack Costabi (KR);

 

    • Agosto 2016 | Installazioni site-specific “Io non sono qui” in occasione del Cleto Festival (CS);

 

    • Ottobre 2016 | Evento collettivo “ECUMEN3” dislocato tra Roma, Catanzaro e Armo insieme agli artisti {movimento- milc}, Luigi Scopelliti e Marco Stefanelli;

 

    • Ottobre 2016 | Presentazione art-video “Ecumene” durante la giornata del contemporaneo promossa da Amaci (CZ); Novembre 2016 | Murales presso L’Aliante (casa d’accogl- ienza) di Catanzaro (CZ);

 

    • Maggio 2017 | performace artistica “>REVERSE<“ in occasione del maggio dei libri in collaborazione con l’associazione Manifest presso corso Nicotera a Lamezia (CZ) – Prima tappa del percorso Login;

 

    • Giugno 2017 | video-installazione site-specific e mostra collettiva “millennium bug” presso il Castello della Valle di Fiumefreddo Bruzio (CS) – Seconda tappa del percorso Login;

 

    • Luglio 2017 | ambiente sensibile “Charging point” creato in occasione dell’inaugurazione del MABOS (Museo d’Arte del Bosco della Sila) presso Sorbo San Basile (CZ) – Terza tappa del percorso Login;

 

    • Agosto 2017 | installazione ambientale “Community” in occasione del Cleto Festival presso Pietramala (CS) – Quarta tappa del percorso Login;

 

    • Ottobre 2017 | mostra personale “Login” presso il Museo del Presente a cura di Roberto Sottile (CS) – Ultima tappa percorso Login;

 

    • Luglio 2018 | I’m nature – serie di due installazioni presso Face Festival (Ecolandia) a cura di Marilena Morabito; Agosto 2018 | Premio Elmo, Storie di ordinaria cultura – premio internazionale a cura dell’Associazione “Piazza Dalì” Rizziconi (RC);

 

  • Agosto 2018 | La cittĂ  che parla | Installazione sonora interattiva presso il Cleto Festival 2018 (CS).

 

Da circa un anno ha preso le sembianze di un nucleo accogliente che abbraccia chiunque abbia gli stessi principi e la stessa voglia di migliorare partendo dal migliorarsi. Chiunque voglia far parte di un progetto di Camera 237 è Camera 237.